Caluso

Oggetto dell’intervento: demolizione di un edifico scolastico in comune di Caluso (TO) che versava in condizioni precarie di stabilità a causa di smottamenti nel sottosuolo.
Particolarità dell’intervento riguardava il contesto urbano, l’edifico in questione infatti era inserito nel centro storico adiacente ad abitazioni e strutture commerciali.
Gli edifici, inseriti nel tessuto urbano, hanno imposto l’utilizzo di mezzi e attrezzature innovative e tecnologiche per garantire un impatto ambientale minimo, sia a livello acustico sia per quanto riguarda l’emissione delle polveri.
Tutto ciò consente minori ripercussioni a tutela dei cittadini, limitando vibrazioni e propagazione dei rumori.
L’ area di intervento era di complessivi 40.000 m3 con altezze 15 metri circa.

Dati del progetto
DURATAMEZZIMc
2 mesiescavatori da 420 qli attrezzati con braccio da 30mt , pinza demolitrice e frantumatore; escavatori da 350 qli attrezzati con frantumatore e martello demolitore; escavatori da 200 qli attrezzato di pinza selezionatrice; impianto mobile di frantumazionecirca 40.000mc